Menu

San Venanzo

San Venanzo
Ultimo paese dell’orvietano ai confini con la provincia di Perugia, San Venanzo  sorge ai piedi  del Monte Peglia su un interessante sito geologico di origine vulcanica interessante per la presenza della venanzite, minerale unico al mondo nel suo genere. Da visitare, nel paese la grande Torre, il resto del castello medievale, la chiesa della Madonna Liberatrice, dove è conservata una tavola della scuola del Perugino, villa Faina, edificio storico. Molto interessanti sono anche i vicini castelli medievali di San Vito in Monte, con sorgente di acqua solfurea, Civitella dei conti, Poggio aquilone, Pornello, Ripalvella; mentre di grande interesse naturalistico da non perdere le frazioni di San Marino ed Ospedaletto con il Parco dei Sette Frati, attrezzato per spettacoli e picnic, e il museo vulcanologico con il parco. Quest'ultimo è un’area  sviluppatasi  intorno a tre piccoli vulcani attivi circa 265.000 anni fa di cui oggi si possono ammirare i coni i crateri e le colate laviche nonché alcune rocce e rari minerali. La perla del parco è  la cava a cielo aperto di Venanzite,  da cui deriva il nome del paese di San Venanzo rendendolo famoso nel mondo. Il parco,riconosciuto come area protetta,  insieme al  museo vulcanologico,  che si trova nel centro storico del paese, sono un interessante richiamo di  turismo naturalistico e didattico. Nel museo sono presenti diverse collezioni di rocce e minerali e in una sala è stato allestito un antiquarium dove si possono ammirare referti di origine etrusco-romana ritrovati nella zona.

Articoli correlati (da tag)

Torna in alto
Info for bonus Review William Hill here.

Italia

Mondo

Africa
America Centrale
America Meridionale
America Settentrionale
Asia
Europa
Oceania

Diari di Viaggio

  • Los Angeles
  • San Francisco
  • Oklahoma City
  • Colorado Springs
  • New Orleans
  • Saint Louis
  • Saint Petersburg
  • Berlin
  • Moscow
  • Sydney

Strumenti

About Us

Follow Us